Vuoi guadagnare di più? Diventa un bravo Venditore!

Qualche settimana fa è uscito un articolo su Il Sole 24 Ore che riportava un’analisi di Jobpricing, società specializzata in indagini retributive, che evidenziava come chi si occupa di vendite o di innovazione abbia maggiori chance di guadagnare di più.
L’articolo riporta una serie di dati sul tema delle retribuzioni (se vuoi leggerlo ecco il link), ma visto che mi occupo di vendite da oltre 25 anni e che tra l’altro sono convinto che la Vita sia una continua Vendita, voglio spiegarti perché chi sa vendere guadagna di più rispetto a chi non lo sa fare, a prescindere dal settore in cui operi.

La Vendita è la migliore scuola di formazione che ci sia

E’ indiscutibile, l’attività di Vendita è la più formativa di tutte le professioni. Vendere e, soprattutto farlo bene, richiede un mix incredibile di capacità e competenze che sono utili, se non indispensabili, in qualunque altra attività e nella Vita in generale.
Il bravo Venditore è colui che, oltre a conoscere il prodotto o servizio, ha sviluppato una serie di abilità personali che lo rendono diverso dagli altri. In particolare sa lavorare per obiettivi, ha sviluppato quella che si chiama l’intelligenza emotiva, ha imparato sulla propria pelle a gestire vittorie e sconfitte e soprattutto è consapevole che almeno il 51% del suo successo (come l’insuccesso) nella vendita dipende solo ed esclusivamente da lui.
La Vendita ti costringe a crescere come persona!

Chi riesce nella Vendita è una persona tosta

Se hai successo nella Vendita sei necessariamente una persona tosta, capace di lavorare duro e soprattutto poco affine alla lamentela.
Il Venditore di successo si sente sempre “causa” e mai “effetto”.
E’ consapevole che se le cose vanno male la soluzione sta comunque sempre nelle sue mani e per questo non si ferma davanti alle difficoltà iniziando a piangersi addosso (come fa la maggior parte delle persone), ma si mette alla ricerca delle soluzioni.

Chi è bravo a Vendere è bravo a costruire relazioni

L’attività di Vendita è tra quelle che porta maggiormente a entrare in contatto con un sacco di persone, pertanto una delle dote più gettonate è proprio quella di saper costruire relazioni. Il bravo Venditore è infatti in grado di costruire un ponte di fiducia tra se e il suo Cliente e di mantenerlo intatto nel tempo. Ogni giorno il Venditore incontra persone diverse, ognuna con i propri credi e le proprie convinzioni. Persone gentili e rispettose ma anche arroganti e maleducate. Persone allegre e positive, altre invece negative e scontrose. Ognuna di queste rappresenta uno spaccato della società e un mini universo che spesso il Venditore deve saper interpretare per poterci entrare in sintonia.
Il bravo Venditore è scevro di pregiudizi, ha imparato sulla sua pelle che non deve giudicare nessuno dall’apparenza e ha capito che spesso i migliori affari li conclude proprio con quelle persone che all’inizio sono le più diffidenti e le più difficili da conquistare.

La Vendita ti induce a lavorare per obiettivi

Di solito il Venditore è una persona “sola”, nel senso che deve sapersi gestire, deve saper pianificare il proprio tempo e saper lavorare per obiettivi. Non è affatto facile. Per riuscire il Venditore si deve dotare di una buona dose di autodisciplina oltre a una buona capacità di saper misurare con oggettività il proprio lavoro per capire cosa e dove deve migliorare.
Lavorare per obiettivi, e ancor prima la capacità di determinarli, è una delle abilità personali più ricercate nel mondo del lavoro e il Venditore è una persona che deve necessariamente imparare a sviluppare se non vuole miseramente fallire.

La Vendita è il motore di ogni attività

Ogni imprenditore degno di questo nome sa che l’esito di qualunque business dipende dalla capacità di saper vendere delle persone che fanno parte del suo team. Non esiste un’attività che non abbia a che fare con la Vendita, e più è alta la capacità di vendere e più il motore dell’azienda gira.
Un concetto semplice da comprendere, anche se purtroppo ancora molti “imprendidioti” stentano a capire. La Vendita è la prima competenza che ogni imprenditore dovrebbe sviluppare, ma quando questo per qualunque (inspiegabile) motivo non sia possibile, è allora necessario avere qualcuno che lo sappia fare per loro.

I Venditori scelgono con chi lavorare

Se c’è una cosa che ho imparato a fare il direttore vendite è che quando mi trovavo davanti a un bravo Venditore, era lui che selezionava e non io.
Più l’azienda e il suo progetto di sviluppo erano attraenti e maggiori erano le possibilità che il bravo Venditore scegliesse di entrare nella mia squadra per vendere i miei servizi. E per fortuna (ma non era un caso) questo capitava spesso.
Per il Venditore la reputazione è un elemento fondamentale per la sua carriera professionale e in genere non vuole lavorare con realtà che non abbiano un progetto ben definito. Era lo stesso motivo per cui quando facevo il Venditore ho rifiutato molte offerte, alcune anche economicamente allettanti, ma proposte da aziende carenti di un vero progetto.

La Vita è una continua Vendita

Ci sono molti altri motivi per cui un Venditore ha maggiori chance di guadagnare rispetto alle altre figure professionali, perché alla fine la Vita è una continua Vendita…e vive meglio chi impara a farla!

Vuoi diventare un Venditore con la V maiuscola?

One Reply to “Vuoi guadagnare di più? Diventa un bravo Venditore!”

Rispondi